MILANO - È Thomas Ricketts uno degli imprenditori americani che

Milan, il nuovo socio può arrivare dal baseball: si tratta con Ricketts, proprietario dei Chicago Cubs

MILANO - È Thomas Ricketts uno degli imprenditori americani che sta seguendo con attenzione il dossier Milan: 52 anni, proprietario dei Chicago Cubs di baseball, ad della banca di investimento Chicago Incapital e direttore della società di brokeraggio, TD Ameritrade Holding Corporation. In questo momento Ricketts è uno degli acquirenti più interessati al Milan. Stephene Ross, il proprietario dei Miami Dolphins, avrebbe fatto un  passo indietro. E così anche un terzo gruppo americano che aveva chiesto informazioni nei mesi scorsi. IN MEZZO AL GUADO - Ricketts, assistito da Morgan Stanley nella trattativa, però, non avrebbe intenzione di entrare nel Milan ...


Nonno Luciano, partigiano tra i fondatori della settima sezione del

Rivoli, la consigliera 5Stelle lascia Movimento e poltrona: "Ho un nonno partigiano, con Salvini non posso più restare"

Nonno Luciano, partigiano tra i fondatori della settima sezione del Pci, è tornato solo ieri a rivolgerle le parola. "Oggi mi ha anche abbracciato dopo giorni in cui il caffè a colazione si prendeva in silenzio. Era arrabbiato con me perchè non mandavo un segnale". Carlotta Trevisan è la consigliera ormai ex grillina, vicepresidente del Consiglio comunale di Rivoli, che ha pensato e pensato e poi ha deciso di uscire dal Movimento 5Stelle. Colpa dell’intesa con Matteo Salvini, dice lei, da sempre in prima fila ai Pride e a tutte le manifestazioni per la difesa dei diritti civili. Una decisione ...


Certo, alla fine Donald Trump ha ceduto: e sulla scia

L`incerto destino dei piccoli migranti in detenzione: sedati e sparpagliati in tutta l`America

Certo, alla fine Donald Trump ha ceduto: e sulla scia dell'enorme ondata di sdegno provocata dall'immagine di piccoli migranti separati dai genitori e chiusi in casermoni o gabbie ha firmato un ordine esecutivo: che d'ora in poi nei centri di detenzione manderà intere famiglie. Compresi i più piccini dunque: che resteranno con le mamme sì, ma in prigione a tempo indeterminato. L'applicabilità della nuova decisione presa da President Trump - e duramente critcata oggi da Usa Today, il giornale più letto d'America, secondo cui l'atto di apparente clemenza di The Donald serve solo a riportare l'attenzione su di lui - ...


Il poco ottimismo che filtrava alla vigila era dunque sensato.

Procura Figc, il Parma ora rischia la A. Il club: "Nessuno potrà toglierci la promozione"

Il poco ottimismo che filtrava alla vigila era dunque sensato. Dalla gioia per una promozione storica in serie A alla rabbia e alla paura di perdere tutto per tre sms: è quanto stanno vivendo la città, i tifosi e dirigenti del Parma dopo la decisione della Procura federale di deferire per tentato illecito sportivo i giocatori Emanuele Calaiò e Fabio Ceravolo e, per responsabilità oggettiva, lo stesso club. L'accusa è la più pesante possibile: nel caso fosse accolta in giudizio, potrebbe portare ad una pesante squalifica per i due tesserati e, per il Parma, alla mancata promozione nel campionato di ...


In Italia i confini sono così sigillati ormai che nemmeno

Asti: il figlio rifugiato si sposa, ma niente visto alla mamma che viene dal Gambia

In Italia i confini sono così sigillati ormai che nemmeno una madre, in arrivo dal Gambia, può fermasi un mese nel nostro paese per le nozze del figlio. «Potrebbe non tornare più in Africa» questo è il senso del rifiuto che l’ambasciata italiana a Dakar ha opposto alla signora Jainaba Drammeh. Suo figlio Ousman il 3 luglio si sposerà a Villanova d’Asti, e lui e la sua promessa sposa, Roberta Margari, avrebbero voluto che alla cerimonia ci fosse anche la signora. Ma gli uffici diplomatici italiani che hanno valutato la richiesta di visto turistico, quello della durata di 30 giorni, ...


Lassù, davanti alla magnificenza della natura, tutti noi almeno una

Che monte è quello laggiù? Lo inquadri con lo smartphone e un'app ti svela tutto

Lassù, davanti alla magnificenza della natura, tutti noi almeno una volta ce lo siamo chiesto: "Ma che monte è quello?". Oggi, la risposta, la fornisce una app. Nata da una start-up italiana, "PeakVisor" è uno strumento innovativo che permette di scoprire, semplicemente inquadrando le vette con la fotocamera del proprio cellulare, i nomi delle montagne. Ma non solo: anche l'altitudine, le distanze, gli altri monti da cui è composta la catena montuosa. E fa perfino da "bussola".   L'idea l'hanno avuta poco tempo fa un gruppo di esperti, da ingegneri a professionisti del marketing, che hanno dato vita a Routes Sofware srl, ...



Bonnie e due Clyde per 'Una vita spericolata'. Ponti: "Quella volta che Vasco..."

"È vero, il mio è un film alla Bonnie e due Clyde perché Bibi e Rossi sono veramente due persone in una, il primo guidava la macchina e l'altro faceva il navigatore, quando gareggiavano nei rally. Mi piaceva l'idea che fin da subito fosse chiaro che non era un film che poteva finire come una storia d'amore classica, perché se hai due uomini e una donna proprio bene non potrà finire". Una vita spericolata, il nuovo film di Marco Ponti nelle sale il 21 giugno, è una commedia un po' action che ha per protagonisti tre ventenni: il meccanico Rossi ...


DALLE guide alpine ai giardinieri, passando per gli agricoltori. Cosa

Se lavorare all`aria aperta mette a rischio la nostra pelle

DALLE guide alpine ai giardinieri, passando per gli agricoltori. Cosa hanno in comune queste professioni? Si svolgono tutte e tre all'aria aperta. Coloro che svolgono questi lavori hanno un maggior rischio di sviluppare un tumore della pelle non melanomatosi (Nmsc, dall'inglese non melanoma skin cancer), tipi di neoplasie molto più frequenti e generalmente meno gravi dei melanomi, che spesso si sviluppano per colpa dell'eccessiva esposizione alle radiazioni solari ultraviolette. Un rischio, tuttavia, che varia a seconda della professione. A sostenerlo un studio dell'Università tecnica di Monaco di Baviera, appena pubblicato sul Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology, ...


SI FA presto a dire "che schifo". Ma a guardar

Ci sono sei tipi di disgusto e sono indispensabili per la sopravvivenza

SI FA presto a dire "che schifo". Ma a guardar bene non tutte le esperienze nauseabonde sono uguali. Tutt'altro: esisterebbero infatti sei differenti categorie di disgusto, con cui tutti gli esseri umani distinguono oggetti, persone e comportamenti che espongono al pericolo di contagio da parte di virus, batteri, tossine e via dicendo. Un comportamento innato, plasmato dall'evoluzione per aiutarci ad evitare malattie e intossicazioni alimentari. O quanto meno, questa è l'opinione di due ricercatori della London School of Hygiene and Tropical Medicine e della Brunel University di Londra, che hanno affrontato la questione in un paper pubblicato di recente sulla ...


I No Tav passano simbolicamente sul corpo di Chiamparino. Durante

I No Tav calpestano l'immagine di Chiamparino. Aveva detto: "Per bloccarla dovranno passare sul mio corpo"

I No Tav passano simbolicamente sul corpo di Chiamparino. Durante il presidio di questa mattina in piazza Castello a Torino sotto gli uffici della Regione Piemonte - dove è in corso una riunione con i deputati piemontesi sul tema dell'alta velocità - una cinquantina di dimostranti, uno dopo l'altro in fila indiana, tra cui i leader storici del movimento, Alberto Perino e Nicoletta Dosio, hanno camminato sopra dei blocchi di polistirolo su cui era stato realizzato un disegno raffigurante una caricatura del governatore. Erano comunque pochi i manifestanti riuniti in piazza Castello. Si è trattato della risposta a quanto aveva ...


SARA' capitato a tutti: si capisce una parola per un'altra,

Ecco cosa accade nel cervello quando prendiamo fischi per fiaschi

SARA' capitato a tutti: si capisce una parola per un'altra, e una conversazione – magari seria – prende in un attimo una piega esilarante. Cosa succeda nel cervello durante queste illusioni uditive non è chiaro. Ma un nuovo studio, pubblicato sul Journal of Neuroscience da un gruppo di ricercatori di Cambridge, inizia a gettare luce su questo misterioso fenomeno percettivo. Rivelando che il cervello è costantemente in azione per anticipare il prossimo vocabolo che verrà pronunciato dai nostri interlocutori, basandosi sul contesto della discussione e sulle conversazioni passate. E che le incomprensioni nascerebbero proprio quando qualcosa in questo meccanismo cognitivo ...



Fermati e identificati per aver esposto uno striscione dove si

Ivrea, srotolano uno striscione per Regeni al comizio di Salvini: identificati e schedati

Fermati e identificati per aver esposto uno striscione dove si chiedeva verità per la morte di Giulio Regeni durante una manifestazione elettorale del ministro dell'Interno, Matteo Salvini. È successo ieri sera a Ivrea, durante il comizio a sostegno del candidato del centro destra Stefano Sertoli al ballottaggio delle comunali che si terranno domenica. Un piccolo gruppo di manifestanti, attivisti Radicali e di Amnesty International, ha srotolato uno striscione poco lontano dalla Serra, l'edificio simbolo dell'epopea olivettiana scelto dal neoministro per la sua manifestazione, ma subito sono stati fermati dai funzionari della polizia che seguivano il ministro. “Sono stati fermati e ...


CITTA' DEL VATICANO - "Oggi fa dolore dirlo: si parla

Il Papa: "Famiglia immagine di Dio è solo uomo-donna. Aborto selettivo come nazismo. Infedeltà, mogli siate pazienti"

CITTA' DEL VATICANO - "Oggi fa dolore dirlo: si parla di famiglie diversificate, di diversi tipi di famiglia. Sì, è vero che la parola famiglia è analoga" e ci sono "la famiglia delle stelle, la famiglia degli alberi, la famiglia degli animali..." ma "la famiglia, immagine di Dio, uomo e donna, è una sola". Lo ha detto papa Francesco ai delegati del Forum delle Famiglie ricevuti oggi in Vaticano. "Può darsi - ha aggiunto il Pontefice - che non siano credenti, ma se si amano e uniscono in matrimonio sono a immagine e somiglianza di Dio. Per questo il matrimonio ...


Tre tende per svolgere le udienze di rinvio, che non

Bari, sgombero per il Palagiustizia: tre maxi tende per ospitare le udienze

Tre tende per svolgere le udienze di rinvio, che non possono più tenersi nel tribunale penale di via Nazariantz a Bari, sottoposto a procedura di sgombero a causa della sospensione dell’agibilità decretata dal Comune. La macchina della Protezione civile si è messa in moto, al termine di una giornata di lunghissime riunioni tra i vertici degli uffici giudiziari del capoluogo e la Regione. Sarà proprio quest’ultima a fornire tre tensostrutture (una da 200 metri quadrati e due da 70), che sabato 26 maggio, di prima mattina, saranno montate nel piazzale antistante il palazzo, che ospita il Tribunale penale e la ...


'Catturate Riina!', per la prima volta il racconto degli uomini che lo arrestarono

Del gruppo solo Omar appare a viso scoperto. Gli altri uomini di Ultimo (cappuccio e sciarpa che lo copre, si intravede solo un occhio), i carabinieri che misero faccia a terra Totò Riina, parlano in penombra. Sono passati 25 anni dall’arresto del boss: era il 15 gennaio 1993, un minuto dopo le 9 di mattina. Per la prima volta in tv, sabato 26 maggio, nell’inchiesta-documento Catturate Riina! del giornalista Pino Corrias e dell'autore Renato Pezzini (su Rai2 a mezzanotte e venti), raccontano il loro metodo d’indagine, come arrivarono alla cattura del capo dei capi dopo una latitanza durata 23 anni, ...


È ARRIVATA una nuova condanna per la Johnson&Johnson, obbligata da

Usa: `talco cancerogeno`: la Johnson deve risarcire 25 milioni di dollari

È ARRIVATA una nuova condanna per la Johnson&Johnson, obbligata da una giuria californiana a versare un maxi risarcimento di 25,7 milioni di dollari a favore di Joanne Anderson. La donna, 66 anni, aveva sostenuto di aver sviluppato un cancro (un mesotelioma) dopo aver usato per anni il talco della società farmaceutica. Oltre ad averlo usato sui suoi figli, per alleviare le loro dermatiti da pannolino, lo avrebbe usato per oltre vent’anni anche su di lei per cospargersi mani e piedi quando giocava a bowling, arrivando a consumarne fino a due flaconi al mese.  Secondo l’accusa, il colosso farmaceutico non avrebbe adeguatamente ...



ROMA - Porte girevoli, stavolta è il caso di dirlo.

Il mercato si fa tra i pali: Real, pronto l`assalto a Alisson. Perin-Juve, Il Napoli punta su Areola

ROMA - Porte girevoli, stavolta è il caso di dirlo. Perché mai come quest'anno i portieri sono al centro di trattative di mercato, tante squadre in Italia e in Europa sono decise a cambiare. A partire dalla Juve, si sa, che avrà Szczesny titolare e molto probabilmente Mattia Perin come riserva. Sul portiere del Genoa c'è da quasi un anno anche il Napoli, che gli affiderebbe la maglia di Reina e quindi la possibilità di giocare con più continuità. Cosa che gli farebbe comodo per la Nazionale, visto che Perin è molto stimato da Mancini. Ma i bianconeri sono ormai ...


Dai domiciliari provava a inquinare le prove raccolte contro di

Caltanissetta, Montante trasferito in carcere. "Ai domiciliari inquinava le prove"

Dai domiciliari provava a inquinare le prove raccolte contro di lui. Antonello Montante è stato arrestato oggi pomeriggio dagli investigatori della squadra mobile di Caltanissetta e trasferito in carcere. Svolta a sorpresa nell'inchiesta sull'ex presidente di Sicindustria: la procura nissena ha chiesto un aggravamento della misura cautelare per quanto accaduto negli ultimi giorni e il giudice delle indagini preliminari Maria Carmela Giannazzo ha disposto d'urgenza il provvedimento. Si apre un nuovo capitolo nel caso giudiziario che ha travolto uno dei simboli dell'antimafia: è accusato di aver creato due associazioni a delinquere, per spiare i magistrati di Caltanissetta e per orientare ...


TRENTO - Voleva onorare degnamente la vittima di un femminicidio

Femminicidio, si dimette sindaco di un paese in Trentino: impossibile ricordare la vittima

TRENTO - Voleva onorare degnamente la vittima di un femminicidio avvenuto nel paese di cui è sindaco, ma dopo averne verificato l'impossibilità, Gianluca Frizzi, primo cittadino di Tenno, in Trentino, si è dimesso ieri sera. Lei si chiamava Alba Chiara, aveva 22 anni e il 31 luglio dell'anno scorso è stata uccisa a colpi di pistola dal fidanzato Matteo, che poi si è sparato, lui di anni ne aveva 24.    Il delitto ha traumatizzato il paese, che sta in cima al Lago di Garda, perché i ragazzi erano noti e le loro famiglie unite, Alba Chiara e Mattia erano fidanzati da ...


ROMA - Spaccatura totale: non è riuscito nemmeno Giovanni Malagò,

Fra litigate e nuovi scenari il gran caos della Lega di A

ROMA - Spaccatura totale: non è riuscito nemmeno Giovanni Malagò, che pure ha doti di grande mediatore, a mettere d'accordo i venti presidenti di serie A. Ma da qui a lunedì si decide il futuro della Lega: saranno giorni di telefoni bollenti e incontri più o meno "segreti". Stavolta si deve decidere, basta chiacchiere: prima la governance, poi i diritti tv. Il tempo è scaduto. Ma il presidente-designato Gaetano Micciché comincia ad avere seri problemi: due litigate con Cairo (eppure Micciché fa parte del cda di Rcs...) e una addirittura con il tranquillo Campedelli, patron del Chievo, che, furioso, gli ...


DOVREBBE essere un momento di gioia. Eppure anche il parto

Violenza ostetrica, il parto diventa un trauma per due donne su 10

DOVREBBE essere un momento di gioia. Eppure anche il parto può trasformarsi in un’esperienza da dimenticare. O peggio, in un trauma che segna profondamente la vita di una donna. Colpa della cosiddetta violenza ostetrica: trattamenti irrispettosi, procedure mediche imposte senza adeguate informazioni o in barba ai desideri della partoriente, abusi, maleducazione e mancanza di sensibilità, tutti pericoli che possono traumatizzare e umiliare profondamente le neo mamme. Un problema riconosciuto anche dall’Oms, ma associato solitamente ai paesi in via di sviluppo. E che invece rappresenta una triste realtà anche in Italia: è quanto emerge da uno studio appena pubblicato sull’European Journal ...


FARAH, la ragazza pakistana residente a Verona che era stata riportata

Farah, rientrata in Italia la ragazza pachistana riportata in patria per farla abortire

FARAH, la ragazza pakistana residente a Verona che era stata riportata in patria con l'inganno per costringerla ad abortire, è tornata in Italia dopo alcuni giorni trascorsi nella residenza dell'ambasciatore italiano ad Islamabad. E' atterrata all'aeroporto di Malpensa su un volo in arrivo da Abu Dhabi alle 7.30. La diciannovenne ha passato i controlli di rito ed è poi stata fatta uscire dallo scalo da un passaggio secondario. La sua vicenda è stata seguita da vicino dalle autorità italiane, dopo la terribile morte di Sana, la 25enne di Brescia uccisa in Pakistan dal padre e dal fratello perché voleva sposare il ragazzo ...


Il comitato Ue per la salute delle piante ha approvato

Xylella, l`Ue estende l`area di quarantena: ulivi a rischio anche nel Barese

Il comitato Ue per la salute delle piante ha approvato la proposta della Commissione Ue di estendere l'attuale area di quarantena per la Xylella in Puglia di circa 20 chilometri verso il nord della regione, arrivando fino a Monopoli. Per la prima volta sarebbbe intaccata anche la provincia di Bari, vero cuore produttivo dell'olio extravergine d'oliva italiano. L'Italia ha votato contro, e la Spagna si è astenuta. Più in particolare, l'Italia  aveva chiesto di rinviare la votazione, in attesa dell'audit della Commissione in Puglia, la settimana prossima. La Spagna ha ritenuto che la nuova area delimitata includesse alcune parti del ...


L'IDEA era di insegnare agli altri come sopravvivere immersi nella

Facevano i `survivalist` mangiando animali protetti: fermati gli youtuber cambogiani da milioni di clic

L'IDEA era di insegnare agli altri come sopravvivere immersi nella natura, lontani dai lussi della civiltà, procacciandosi il cibo da soli. Ma ora dovranno salvarsi da qualcos’altro: un mare d'accuse. In Cambogia sta facendo scalpore il caso di una coppia di youtuber che due anni fa ha lanciato il canale "Natural Life Tv" nutrito con i video di Phoun Raty che riprendeva la moglie Ah Lin Tuch impegnata a catturare, spesso fingendo, animali selvatici per mostrare poi come cucinarli, in modo tale da sopravvivere nella giungla. L'ipostazione è quella dei tutorial, - ormai classico format di videoclip-guida - sullo stile ...


ROMA - Le prime grane per Giuseppe Conte, premier indicato

Conte specializzato alla NYU, il Nyt: "All'Università non risulta". E spuntano accuse su sostegno al metodo Stamina

ROMA - Le prime grane per Giuseppe Conte, premier indicato da Luigi Di Maio per il governo M5s-Lega, arrivano dalla verifica del suo curriculum e del suo passato, sui quali si sono scatenati media e social. Professore in diritto civile, che tra l'altro ha perfezionato gli studi anche alla New York University. Questo si legge nel curriculum di dodici pagine di Conte, pubblicato sul sito della Camera dei Deputati. Ma il corrispondente dall'Italia del New York Times, Jason Horowitz, ha iniziato a fare le sue verifiche per accertarsi che tutte le informazioni relative al futuro primo ministro italiano siano vere. ...


A Bologna è guerra tra palazzi sugli eventi dell'estate. Dalla

Soprintendenza: no al concerto dello Stato sociale in piazza Maggiore a Bologna

A Bologna è guerra tra palazzi sugli eventi dell'estate. Dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio è arrivato un doppio stop su due degli ingredienti principali della programmazione messa a punto dal comune: la collocazione dei container del Village in via del Guasto e, soprattutto, il concerto de Lo Stato Sociale di martedì 12 giugno in piazza Maggiore. Lo rende noto il sindaco Virginio Merola, a margine del Consiglio comunale.  Il primo cittadino bolognese riferisce che la Soprintendenza abbia ritenuto "inadeguata piazza Maggiore al tipo di concerto". Va anche detto che la piazza da sempre ospita abitualmente concerti. La Soprintendenza ...


DOPO l'era della pietra, l'età del ferro, la nostra era

Plastica: tutto quello che sappiamo sull`inquinamento

DOPO l'era della pietra, l'età del ferro, la nostra era potrebbe passare alla storia come l’età della plastica. Quasi ogni oggetto che possediamo contiene delle plastiche, perfino il tonno in scatola. Questo almeno secondo gli studi più recenti sulle plastiche in mare. Ma quanta questa sia, quale sia il suo impatto reale su ecosistemi e organismi viventi è ancora poco noto. L'ecologo Giuseppe Bonanno della Università di Catania e la biologa Martina Orlando-Bonaca dell'Istituto Nazionale di Biologia sloveno, hanno da poco presentato sulla rivista Environmental Science and Policy uno studio che raccoglie le ricerche condotte fino ad ora a livello ...


Billboard Music Award: trionfa Ed Sheeran, Janet Jackson regina dello show

Ed Sheeran eletto Top Artist ai Billboard Music Award. L'autore di hit come Shape of you ha vinto sui colleghi Drake, Kendrick Lamar, Bruno Mars e Taylor Swift dimostrando che quello che è stato il suo anno dei record, il 2017, continua ad avere strascichi positivi anche nel 2018. Il musicista, che non era presente alla cerimonia di domenica sera alla Grand Garden Arena di Las Vegas, ma ha ringraziato il pubblico e suonato Galway Girl via videomessaggio, guidava il numero di candidature insieme all'ultimo vincitore del premio Pulitzer per la musica, Kendrick Lamar e Bruno Mars, ciascuno con quindici ...


"QUALSIASI persona entri nei nostri spazi, inclusi patii, caffetteria e

Starbucks cambia politica: accesso a tavoli e bagni anche senza consumare

"QUALSIASI persona entri nei nostri spazi, inclusi patii, caffetteria e bagni, indipendentemente dal fatto che abbia consumato, viene considerata un cliente". Con queste parole la catena americana Starbucks, sabato 19 maggio, ha annunciato un'inversione di rotta delle sue politiche aziendali. Fino alla scorsa settimana infatti, i suoi dipendenti erano autorizzati a valutare a proprio libero arbitrio se lasciare libero accesso al negozio anche ai clienti che non acquistavano nulla. La decisione è stata presa a un mese dall'accusa di usare pratiche discriminatorie. Il 12 aprile, il direttore di uno dei suoi store di Filadelfia, aveva fatto portare via dalla polizia, ...


E' bastato un tweet del presidente Donald Trump per indurre

E' bastato un tweet del presidente Donald Trump per indurre il dipartimento di Giustizia americano a chiedere all'ispettore generale di esaminare "se c'è stata una inappropriatezza o una motivazione politica nel modo in cui l'Fbi ha condotto le sua indagine di controspionaggio di persone sospette di coinvolgimento con agenti russi che interferirono nelle elezioni presidenziali del 2016". Lo scrive il Wall Street Journal citando una portavoce del dipartimento di Giustizia. “Apparently the DOJ put a Spy in the Trump Campaign. This has never been done before and by any means necessary, they are out to frame Donald Trump for crimes ...


SANTIAGO DEL CILE - Una nuova denuncia di abusi sessuali

Pedofilia, nuovo scandalo scuote la chiesa cilena: il vescovo sapeva e si scusa

SANTIAGO DEL CILE - Una nuova denuncia di abusi sessuali da parte di un gruppo di sacerdoti cileni - organizzati in una 'confraternita' di abusatori - ha scosso la Chiesa cilena e compromesso uno dei suoi vescovi più autorevoli, monsignor Alejandro Goic, appena tornato dal viaggio in Vaticano in cui tutto l'episcopato del paese sudamericano ha rassegnato le sue dimissioni al Pontefice. Un reportage tv del programma T13 ha rivelato che Luis Rubio, sacerdote di Paredones (100 km a sud di Santiago) adescava vittime attraverso i social, inviando messaggi erotici su Facebook con tanto di foto nude. Una giornalista ha ...


BARCELLONA - Il nuovo presidente catalano, Quim Torra, ha incluso

Catalogna, il nuovo governo ha due ministri in carcere e due "in esilio"

BARCELLONA - Il nuovo presidente catalano, Quim Torra, ha incluso nel suo governo regionale di 13 consiglieri due ex ministri attualmente in carcere e altri due fuggiti in esilio. Jordi Turull (consigliere per la Presidenza) e Josep Rull (Territorio e Sostenibilità) sono in carcere a Madrid, mentre Antoni Comin (Sanità) e Lluís Puig (Cultura) sono fuggiti in Belgio con l'ex presidente Carles Puigdemont dopo la destituzione del governo regionale in seguito alla proclamazione della Repubblica catalana lo scorso ottobre. Una decisione che suona come una sfida quella di Torra, che ha nominato il nuovo esecutivo ma potrebbe ancora essere bloccato ...


Fiammetta Borsellino era entrata in carcere per raccontargli del suo

L'incontro di Graviano con Fiammetta Borsellino. Il boss: "Mio cugino frequentava Berlusconi"

Fiammetta Borsellino era entrata in carcere per raccontargli del suo dolore di figlia, il boss Giuseppe Graviano ha allargato le braccia. Sostiene di essere innocente, una vittima dei pentiti, e anche lui ha voluto offrire un racconto. Di quando faceva la bella vita a Milano: «Lo dicono tutti che frequentavo Berlusconi  – ha lanciato lì a sorpresa - più che io era mio cugino che lo frequentava». La figlia del giudice Borsellino è tornata a parlare del suo lutto, il boss ha continuato a vantarsi della sua innocenza e delle doti di ottimo padre. La lettera di Fiammetta Borsellino Giuseppe ...


Sono partite le procedure per lo sfratto di Sergio Bramini,

Imprenditore fallito a Monza, forze dell`ordine a casa sua per lo sfratto

Sono partite le procedure per lo sfratto di Sergio Bramini, l'imprenditore monzese fallito che rivendica un credito di 4 milioni dallo Stato. Le forze dell'ordine sono arrivate nella sua villa dove da questa mattina si sono radunate molte persone per dargli sostegno. Dopo circa un'ora di trattativa, gli ufficiali giudiziari hanno comunicato a Bramini l'avvio della procedura di sgombero, negando il rinvio di 30 giorni chiesto dai suoi avvocati, anche con la motivazione dell'esistenza di un imprenditore pronto a saltare il suo debito. "Devono mettermi le manette": ha detto l'imprenditore in diretta Facebook dal profilo del senatore leghista Andrea Crippa. ...


Si era rifiutato di fare l'alcoltest quando era stato fermato

Novara, rifiutò l'alcoltest dopo la discoteca: il bomber dell'Arsenal condannato a 4 mesi

Si era rifiutato di fare l'alcoltest quando era stato fermato dalla polizia stradale. Pierre-Emerick Aubameyang, 28 anni, attacante dell'Arsenal di origini gabonesi, è stato condannato a 4 mesi di carcere e alla sospensione della patente per sei mesi. Era il 28 giugno 2014 e il bomber che la squadra inglese ha ingaggiato nello scorso gennaio per la ragguardevole record di 64 milioni di euro, era appena uscito da una discoteca di Castelletto Ticino, nel Novarese. Una pattuglia della stradale lo ha fermato all'alba a bordo della sua Maserati e lui si è rifiutato di fare l'alcotest. Non aveva la patente ...


Un italiano su quattro. Il 25% dei cittadini. A questa

Ultimi sondaggi, la Lega supera il 25%. Le riforme più richieste: introduzione della Flat Tax e modifica di Jobs Act e Fornero

Un italiano su quattro. Il 25% dei cittadini. A questa soglia la Lega non era arrivata neanche nei sogni ad occhi aperti colorati di verde o di blu di Bossi o di Salvini. Il Carroccio è diventato un treno ad alta velocità che percorre il Paese da Nord a Sud e cresce settimana dopo settimana nei sondaggi. Il trend è visibile sin dal giorno dopo le elezioni – individuato dai sondaggi realizzati da Demos per Repubblica – e si è rafforzato nei giorni della trattativa con il Movimento Cinque Stelle per il nuovo governo.   Partiti. I numeri arrivano da un sondaggio ...


La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio

Firenze, chiesto il processo per i due carabinieri accusati di violenza sessuale su due studentesse americane

La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per Marco Camuffo e Pietro Costa, i due carabinieri accusati di aver stuprato due studentesse americane la notte tra il 5 e il 6 settembre scorso in borgo Santissimi Apostoli, in centro storico a Firenze. La richiesta è stata inoltrata al gip del tribunale di Firenze dal sostituto procuratore Ornella Galeotti, titolare delle indagini. L'accusa per entrambi è violenza sessuale aggravata. Rep: La studentessa violentata: "Cacciati i due carabinieri, piango per questa vittoria" Intanto Costa e Camuffo - che pochi giorni fa sono stati destituiti dall'Arma su richiesta del Comando ...


Il sostituto procuratore generale di Milano Massimo Gaballo ha chiesto

Processo Uva, il pg: "Morì per lo stress causato dai carabinieri" e chiede pene fino a 13 anni

Il sostituto procuratore generale di Milano Massimo Gaballo ha chiesto di condannare a 13 anni due carabinieri e a 10 anni e 6 mesi sei agenti, tutti imputati nel processo davanti alla Corte d'Assise d'appello di Milano per la morte di Giuseppe Uva, avvenuta nel giugno 2008 a Varese. In primo grado i militari e i poliziotti, accusati di omicidio preterintenzionale e sequestro di persona aggravato, sono stati assolti dal tribunale di Varese, ma la procura generale di Milano ha impugnato la sentenza. aveva impugnato la sentenza dei g Uva ha detto il pg Gaballo nella sua requisitoria morì "a causa ...


Ci sono pagine del diario di Anna Frank che finora,

Anna Frank inedita: scoperte due nuove pagine del celebre diario

Ci sono pagine del diario di Anna Frank che finora, a oltre 70 anni dalla sua stesura, nessuno aveva ancora letto. Due pagine, scritte il 28 settembre 1942, sulle quali l'allora ragazzina aveva incollato della carta marrone, svelate ora dalla Anne Frank House di Amsterdam. The @annefrankhouse , with @HuygensING and @NIODAmsterdam, today presented the hidden text on two pages covered up with gummed paper in the first #diary of #AnneFrank, with its red checked cover. Thanks to new technology the text on the hidden pages has now been made legible. pic.twitter.com/cw9z0JnNFI— Anne Frank House (@annefrankhouse) 15 maggio 2018 Nel ...


Il pm Laura Longo ha chiesto il rinvio a giudizio

Torino, Ruby ter: chiesto il rinvio a giudizio per Berlusconi

Il pm Laura Longo ha chiesto il rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi, accusato a Torino di corruzione in atti giudiziari nell'ambito del processo Ruby ter. La prossima udienza con la decisione del gup è in programma il 1 giugno. Il processo rigiarda le donazioni di Berlusconi all'ex infermiera di Nichelino Roberta Bonasia. Il pm Laura Longo nella'prile scorso aveva modificato il capo d'accusa e il gup Francesca Christillin aveva pertanto aggiornato l'udienza a oggi. Dalle contestazioni è stata esclusa la concessione in comodato gratuito a Bonasia di un immobile in Torre Velasca. Il processo riguarda le donazioni di denaro ...


GERUSALEMME - La scia di sangue a Gaza non si

Gaza, ancora due palestinesi uccisi. Tra le vittime di ieri anche una neonata. Turchia espelle ambasciatore israeliano

GERUSALEMME - La scia di sangue a Gaza non si arresta dopo la grande protesta inscenata dai palestinesi in coincidenza dell'inaugurazione dell'ambasciata americana a Gerusalemme. Dopo le 61 vittime di ieri, oggi due manifestanti palestinesi sono morti sotto il tiro delle forze di sicurezza israeliane durante la nuova protesta nel giorno della Nakba, il colossale esodo di 700 mila palestinesi dopo la creazione dello Stato di Israele nel 1948. Mentre l'Olp proclama tre giorni di lutto per i funerali di molte delle vittime di Gaza che in giornata troveranno sepoltura, a New York si è tenuta una riunione del Consiglio ...


PRIMO GIRO di app in casa Facebook. Sono duecento quelle

Cambridge Analytica, Facebook sospende duecento app

PRIMO GIRO di app in casa Facebook. Sono duecento quelle che il social network ha sospeso perché potrebbero utilizzare in modo scorretto i nostri dati personali. A rivelarlo è la stessa compagnia in un post pubblicato sul blog aziendale. "C'è ancora molto lavoro da fare e ci vorrà del tempo", scrive Ime Archibong, vice presidente delle partnership di prodotto. "Ma stiamo investendo molto affinché questa processo sia il più rapido e tempestivo possibile".   Si tratta del primo risultato di un'indagine annunciata da Mark Zuckerberg lo scorso 21 marzo. Una mossa successiva allo scandalo Cambridge Analytica, società di consulenza politica che ha sfruttato i dati ...


Non sono trascrivibili all'anagrafe italiana, per ragioni di contrarietà all'ordine

Nozze gay all'estero, la Cassazione: "No alla trascrizione, in Italia ci sono le unioni civili"

Non sono trascrivibili all'anagrafe italiana, per ragioni di contrarietà all'ordine pubblico, i matrimoni gay celebrati all'estero tra un cittadino italiano e uno straniero: queste nozze però non sono prive di tutela e riconoscimento perchè sono 'convertibili' in unioni civili, anche quelle contratte prima che il nostro Paese approvasse nel 2016 la legge sulle unioni civili. Lo sottolinea la Cassazione nella prima sentenza che affronta il tema della validità del matrimonio celebrato all'estero tra partner omosessuali, di cui uno italiano. Così la Suprema Corte ha respinto il ricorso di un brasiliano e di un italiano, sposati in Brasile nel 2012 e ...


"Perché io?" ha chiesto incredulo al suo allenatore nel momento

Giapponese col cuore italiano: il miglior giovane chef del mondo è Yasuhiro Fujio

"Perché io?" ha chiesto incredulo al suo allenatore nel momento in cui il presentatore, Alessandro Cattelan, ha aperto la busta contenente il suo nome. Yasuhiro Fujio, sous chef de La Cime di Osaka, è noto tra i suoi amici per essere, oltre che molto riseravto, anche molto modesto. Ma la giuria internazionale di super chef, i "sette saggi" da altrettante aree del mondo, non hanno avuto dubbi: è lui il miglior cuoco under 30, va a lui il titolo di S. Pellegrino Young Chef dell'anno. E con lui l'Italia si consola un po', perché se il concorrente italiano, Edoardo Fumagalli della ...


Le relazioni delle questure di Milano e Roma e dei

Berlusconi riabilitato, il tribunale di Milano: "Su di lui nessuna segnalazione negativa"

Le relazioni delle questure di Milano e Roma e dei carabinieri di Monza sul "requisito della buona condotta" di Silvio Berlusconi dopo l'espiazione della pena per il caso Mediaset "attestano un comportamento totalmente privo di segnalazioni rilevanti in termini negativi". IL DOCUMENTO INTEGRALE DELLA SORVEGLIANZA Lo si legge nel provvedimento, di cui la sostanza è già emersa nei giorni scorsi, del tribunale di Sorveglianza che venerdì scorso ha concesso la riabilitazione all'ex premier. Per i giudici le "pendenze" penali (quelle relative ai processi per corruzione giudiziaria che discendono dal caso Ruby) poi non sono "di per sé ostacolo". Anzi, motivano ...


ROMA - "Neymar resterà al Paris Saint-Germain al 2000%". Nasser

Il Psg blinda Neymar: ``Resta con noi al 2000%``

ROMA - "Neymar resterà al Paris Saint-Germain al 2000%". Nasser al Khelaifi chiude la porta a ogni possibile voce di addio di Neymar. Il brasiliano rimarrà la stella del Paris Saint-Germain, nonostante il mancato assalto alla Champions League: il patron del club transalpino non ha dubbi, nonostante le indiscrezioni dei giornali spagnoli che vorrebbero un clamoroso rientro di Neymar nella Liga, addirittura con la maglia del Real Madrid. "I media spagnoli parlano e parlano di questo argomento da ottobre, scrivono che Neymar non è felice e questo è falso: non risponderò alle voci. Ha un contratto e rimarrà con noi, ...


Lo spettacolo diventa azzurro. Due ragazzi che corrono sotto i

Atletica, da Tortu a Jacobs: parte l`assalto al record `sconosciuto` di Mennea

Lo spettacolo diventa azzurro. Due ragazzi che corrono sotto i 10"20. Non succedeva da anni, almeno da quando competevano Collio e Di Gregorio. Bisogna tenere presente che quando si scende così tanto nei 100 parliamo di eccellenze. Differenze minime ma cruciali, quei centimetri mutano gli stati d'animo. Da quando esiste il cronometraggio elettrico soltanto undici italiani si sono spinti a tanto (25 prestazioni complessive): per ordine di risultato, Mennea, Collio, Boccarini, Riparelli, Jacobs, Cerutti, Tortu, Tilli, Di Gregorio Scuderi e Tumi. Qualcosa si muove. Se Pietro è la leggenda, se Boccarini è stato più di tutti il mistero, se Collio ...


Marco Camuffo e Pietro Costa, i due carabinieri accusati di

Firenze, destituiti i due carabinieri accusati di violenza sessuale su due studentesse americane

Marco Camuffo e Pietro Costa, i due carabinieri accusati di violenza sessuale nei confronti di due studentesse americane a Firenze, sono stati destituiti dall'Arma. La decisione è stata notificata nel pomeriggio di ieri dal Ministero della Difesa su proposta del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri ed è arrivata a termine dell'indagine disciplinare avviata dopo la denuncia delle due giovani che hanno accusato i due militari di averle violentate nella notte tra il 5 e il 6 settembre.  L'espulsione dall'Arma, e quindi il licenziamento, arriva in base alla valutazione del comportamento tenuto da Camuffo e Costa quando furono chiamati a intervenire ...


Scontro finale sull'Ilva. Tra sindacati e governo uscente, tra il

Ilva, scontro totale dopo lo stop alla trattativa. Calenda: "Ministero aperto, c'è poco tempo"

Scontro finale sull'Ilva. Tra sindacati e governo uscente, tra il governatore pugliese Michele Emiliano e il ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda. Sullo sfondo cresce la preoccupazione dei lavoratori che da lunedì tornano in assemblea. Intanto i nuovi aziojisti di maggioranza del futuro governo, M5s e Lega, prendono posizione sul futuro del colosso siderurgico. "Calenda ha fallito", tuona Emiliano. "Ieri non ho detto nulla: volevo che tutta l'Italia capisse che Calenda è andato a sbattere contro un muro di cemento armato senza che nessuno lo aiutasse a fallire. Ha fallito perché non ha una percezione esatta di quello che succede ...


Duemila copie di un opuscolo sull'educazione stradale, destinato ai ragazzi

Treviglio, l'opuscolo delle polemiche: "La razza bianca sopporta meglio l'alcol"

Duemila copie di un opuscolo sull'educazione stradale, destinato ai ragazzi delle scuole medie di Treviglio, in provincia di Bergamo, ritirate ancor prima di essere distribuite. Il motivo? E' scritto, nero su bianco, a pagina 45 dell'opuscolo: "Alcune razze sono costituzionalmente meno tolleranti all'alcol rispetto alla razza bianca". Apriti cielo. I primi a protestare sono stati i dirigenti scolastici presenti alla conferenza stampa di presentazione dell'opuscolo, una settantina di pagine in tutto. "Nel 2018 leggere cose simili è inaccettabile", ha commentato Donatella Finardi, direttrice dell'Istituto comprensivo De Amicis, che ha chiesto insieme ai colleghi lo stop alla diffusione del testo. Richiesta accolta dal ...